< Blog

FASE 2, RISTORANTI E MENU’ DIGITALI

FacebookTwitterLinkedInEmail this pageWhatsapp


Perché un ristorante dovrebbe dotarsi di un software MDM

La cosiddetta ‘fase 2’ imposta dall’attuale emergenza sanitaria, tra le altre cose, investe in pieno l’attività dei pubblici esercizi, che devono adeguare la loro operatività a norme piuttosto rigide.

I ristoranti, in particolare, hanno l’obbligo di garantire i famosi 4×2 (metri quadrati) per ciascun cliente e di adottare i menu digitali. Si tratta di un’alternativa a quelli cartacei, praticamente impossibili da igienizzare, e prevede l’utilizzo dei tablet o, in alcuni casi, dei dispositivi dei clienti.

Questa digitalizzazione fa sì che il cliente possa consultare il menù e i piatti del giorno quasi sempre tramite tablet forniti dall’esercizio stesso, contribuendo anche a limitare il contatto tra chi prende le ordinazioni e gli avventori.

Una pratica, questa, che qualche esercizio particolarmente votato alla tecnologia aveva già adottato, ma che oggi diventa conditio sine qua non per la riapertura. In alcuni casi vengono associate alla normale consultazione del menù anche altre funzioni, tra le quali, ad esempio, la visualizzazione automatica dei valori nutrizionali e calorici dei piatti e soprattutto degli allergeni, per rendere ancora più complete le informazioni fornite ai clienti.

Con l’adozione di questa tecnologia si rende necessario un controllo efficace dei tablet da parte dei ristoratori.

Chimpa MDM (Mobile Device Management) rappresenta una soluzione concreta che offre proprio la possibilità di gestire sia i dispositivi sia gli aggiornamenti del sistema operativo e delle app installate, di bloccare l’app in primo piano rendendo impossibile l’accesso alle altre funzioni del tablet. In questo modo si evita che l’utente possa utilizzare il dispositivo per altri scopi.

Oltre al vantaggio di assicurare un uso corretto e non improprio, Chimpa MDM semplifica e facilita il lavoro del ristoratore che, grazie al software può verificare da remoto alcune funzionalità come lo stato della batteria e molto altro.

Come controllare i tablet di un ristorante via MDM?

  1. Perché un ristorante dovrebbe dotarsi di un software MDM?

    Per gestire in modo centralizzato

  2. Gestire i tablet disponibili ai tavoli dei ristoranti per le ordinazioni

    Con Chimpa MDM è possibile impostare un sito o un app bloccata in primo piano

  3. Impostare restrizioni e permessi sui tablet dei ristoranti

    Con Chimpa MDM si possono applicare restrizioni e policy, in remoto, tramite profili di configurazione, direttamente da un browser

  4. Rispettare le norme di sicurezza gestendo gli ordini dal tablet

FacebookTwitterLinkedInEmail this pageWhatsapp


Comments are closed.